Scopri l'antica ricetta della Fonduta

Per preparare la Fonduta occorrono un’ottima Fontina DOP, stagionata al punto giusto, del latte e delle uova fresche. Per assicurare la riuscita della ricetta, bisogna prestare particolare attenzione ai tempi di preparazione e di cottura.

Ecco proposta l’antica, tradizionale ricetta delle nonne in dosi per 4 persone.

 

INGREDIENTI:

INGREDIENTI

- 400 g di Fontina DOP

- 250 g di latte intero

- 30 g di burro

- 4 tuorli d’uovo

fonduta valdostana

PREPARAZIONE

Togliere la crosta alla Fontina DOP e tagliarla a fettine sottili. Disporre la Fontina in un recipiente piuttosto alto e stretto e ricoprirla di latte per parecchie ore, anche per una notte. Al momento di preparare la fonduta, mettere in una casseruola il burro, i tuorli e la Fontina macerata col latte e far cuocere il tutto a bagnomaria, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. La Fontina in principio si unirà in un blocco filante, poi si diluirà gradatamente col latte e l’uovo, fino a che diventerà una crema liscia e densa.

Perché la fonduta sia ben riuscita non deve assolutamente filare. Prima di salare occorre assaggiare, perché generalmente la Fontina è già salata a sufficienza; aggiungere quindi un pizzico di pepe e versare bollente nelle scodelle.

Allo scopo di favorire la diffusione di questo piatto e permettere a chiunque di apprezzare questa ricetta, la Cooperativa Produttori Latte e Fontina ha realizzato la Fonduta alla valdostana già pronta, di facile uso.

Share by: